Blog - Medianew

your satisfaction, is our passion
Media Blog
Media Blog
Media Blog
Media Blog
Vai ai contenuti

AVETE 105 MILIARDI DI DOLLARI E NON SAPETE COME SPENDERLI? FATE COME BEZOS

Medianew
Pubblicato da in Finance ·
Non fa solo carità giornalistica finanziando il ‘Washington Post’: ha investito milioni nel recupero di razzi lunari, nella ricerca sul cervello, nel vetro soffiato (benefico), nell’agricoltura verticale e pure su un orologio da incastonare nella roccia che possa funzionare per 10mila anni …

Giulia Adonopoulos per Money

Jeff Bezos, con un patrimonio netto stimato di 105,1 miliardi di dollari, è l’uomo più ricco del mondo. Cosa ci fa con tutti quei soldi? Come spende la sua immensa fortuna? Il fondatore di Amazon non è famoso per una vita fatta di mondanità ed eccessi, quanto per le straordinarie iniziative che puntualmente decide di finanziare. Ecco le imprese più strane in cui Bezos ha investito milioni.

Recupero di razzi lunari
Nel 2012 Bezos ha individuato il punto esatto dell’Atlantico in cui si inabissarono i motori del razzo Saturno che nel 1969 spedì l’uomo sulla Luna per la prima volta a bordo dell’Apollo 11. L’anno dopo annunciò conclusa l’operazione di recupero dei pezzi.
Oltre al National Air and Space Museum, Bezos ha espresso la volontà di conservare una delle parti del motore presso il Museum of Flight di Seattle, che si trova vicino alla sede di Amazon e agli uffici di Blue Origin, la società di voli spaziali commerciali fondata da Bezos nel 2000.

Ricerche sul cervello
Nel 2011 Bezos e sua moglie MacKenzie, entrambi laureati a Princeton, hanno donato 15 milioni di dollari all’università per creare l’Istituto di Neuroscienze. Al “Centro Bezos” i ricercatori studiano come funziona il cervello, i modi in cui prende le decisioni o colleziona i ricordi, come manipolare l’attività dei neuroni ecc...

Agricoltura verticale
Nel 2017 Bezos ha deciso di finanziare Plenty, startup cinese di agricoltura verticale impegnata nella creazione di fattorie al coperto dentro o nelle vicinanze delle grandi città cinesi. A differenza delle aziende agricole tradizionali qui le piante crescono su alte torri illuminate a LED che non richiedono terra, pesticidi o luce solare naturale. In Cina negli ultimi anni la domanda di prodotti biologici da parte della classe media si è fatta sempre più crescente.

Vetro soffiato
Nel 2008 il boss di Amazon ha investito 2 milioni di dollari in Glassybaby, azienda di Seattle che produce bicchieri e tazze in vetro soffiato fatti a mano e dona i ricavati delle vendite in beneficenza a enti per la lotta al cancro.

Giornalismo
Nel 2013 Bezos ha comprato il Washington Post per 250 milioni di dollari e ha investito 5 milioni in Business Insider. Il fatto che il patron di Amazon sia anche il proprietario del noto quotidiano statunitense avrebbe creato un certo attrito con Donald Trump, il quale ha speso parole al veleno contro il Post e i suoi giornalisti in più occasioni.

Un orologio millenario
Una delle imprese più bizzarre in cui Bezos ha deciso di spendere i suoi soldi è senza dubbio “The Clock of the Long Now”, il mega orologio incastonato nella catena montuosa del Texas occidentale che dovrà scandire l’ora per i prossimi 10.000 anni senza alcun intervento umano. Per saperne di più guarda il video in time-lapse della costruzione dell’orologio.



Via Quartieri 11/13 - Santo Stefano di Camastra - [98077 - Messina]
Partita IVA 02039470832 - C/F RCCPTR71T12I199H - REA 167974
Phone +39 [0921] 331443 - Mail info@medianew.it

© Media di Pietro Ricciardi
Via Quartieri 11/13
Santo Stefano di Camastra - [98077 - Messina]
Partita IVA 02039470832 - C/F RCCPTR71T12I199H
Phone +39 [0921] 331443 - Mail info@medianew.it
© Media di Pietro Ricciardi
Torna ai contenuti