Blog - Medianew

your satisfaction, is our passion
Media Blog
Media Blog
Media Blog
Media Blog
Vai ai contenuti

Il polso sul futuro – L’azienda cinese Nubia ha presentato Alpha, lo smartwatch che si crede uno smartphone ... [VIDEO]

Medianew
Pubblicato da in Technology ·
L’azienda cinese Nubia ha presentato Alpha, lo smartwatch che si crede uno smartphone: il dispositivo, capace di effettuare chiamate senza la presenza del cellulare, viene arrotolato al polso e ha un display flessibile – Tutto tace sul prezzo, mentre sul lancio …



Nubia Alpha Smartwatch | IFA 2018

Nubia Alpha è certamente uno dei dispositivi più particolari in cui ci siamo imbattuti a IFA 2018. Si tratta di uno smartwatch in cui è stato incastonato un display OLED flessibile, che può dunque essere letteralmente arrotolato attorno al polso. Allo stato attuale, parliamo fondamentalmente di un concept, destinato però a diventare un prodotto commerciale a tutti effetti. Insomma, una vera e propria finestra sul futuro su come diventeranno i wearable (dispositivi indossabili).

Prima di addentrarci nelle peculiarità di questo smartwatch, una piccola parentesi su Nubia. È un’azienda cinese già attiva da tempo nel mercato smartphone, con alcuni dispositivi commercializzati anche in Italia. La strategia è sempre stata quella di puntare soprattutto sul rapporto qualità/prezzo, anche se nel caso di Alpha, probabilmente, la politica sarà differente.


Trattandosi di un concept, non abbiamo a disposizione una vera e propria scheda tecnica. Sappiamo che Nubia Alpha è equipaggiato con un display OLED flessibile, che visto dal vivo sembra restituire un’ottima qualità dell’immagine. Per poter interagire con lo smartwatch è possibile utilizzare le dita (il pannello è touch-screen) o, in alternativa, dei piccoli pulsanti fisici laterali che consentono di cambiare le schermate dell’interfaccia software secondo le specifiche esigenze.

Proprio in relazione al software le informazioni, allo stato attuale, sono davvero poche. Non è chiaro se Nubia sia a lavoro su un proprio sistema operativo oppure pensi di affidarsi a WearOS di Google, ovvero la versione di Android pensata ad-hoc per gli smartwatch. Più probabile il primo scenario, ma nei prossimi mesi potremo avere un quadro maggiormente chiaro della situazione.


Introducing nubia-α, the World’s Most Advanced Wearable Smartphone.

Nubia Alpha è inoltre dotato di connettività 4G, esattamente come gli smartphone. Immaginate dunque la possibilità, magari mentre si fa sport, di poter portare con sé solo lo smartwatch inserendo la propria SIM principale, e gestire direttamente dal polso eventuali chiamate o messaggi. Una possibilità già offerta oggi da Apple Watch Serie 3 versione LTE, che però non è commercializzata in Italia.

C’è anche una fotocamera integrata in Nubia Alpha, oltre a tutte le varie funzionalità che è lecito attendersi oggi da uno smartwatch di ultima generazione: misurazione del battito cardiaco, conteggio dei passi, GPS, misurazione della distanza percorsa. Infine, sarà possibile anche effettuare pagamenti in mobilità con questo dispositivo, così da renderlo totalmente indipendente dallo smartphone.

L’arrivo sul mercato è previsto nel corso del quarto trimestre 2018, con Nubia Alpha che potrebbe comunque subire delle modifiche nei mesi antecedenti la commercializzazione. Nessuna notizia circa il prezzo di vendita.



Via Quartieri 11/13 - Santo Stefano di Camastra - [98077 - Messina]
Partita IVA 02039470832 - C/F RCCPTR71T12I199H - REA 167974
Phone +39 [0921] 331443 - Mail info@medianew.it

© Media di Pietro Ricciardi
Via Quartieri 11/13
Santo Stefano di Camastra - [98077 - Messina]
Partita IVA 02039470832 - C/F RCCPTR71T12I199H
Phone +39 [0921] 331443 - Mail info@medianew.it
© Media di Pietro Ricciardi
Torna ai contenuti